Avebury, l'alternativa al sito di Stonehenge | Viaggiare Oltre
7 comments
  1. Io adoro queste realtà che poi alle volte quello che immaginiamo non è solo fantasia ma qualcosa di atavico che rimane in noi del passato. Sarebbe un lungo interessante scambia tra te e me ma verbale per iscritto non è possibile. Grazie di questo non ne sapevo niente. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Edvige, organizziamoci! Devi presentarmi anche il fortunato marito e il mare triestino :-D ! Un abbraccio!

      Elimina
  2. Ciao Elena, è un posto bellissimo quello che ci hai presentato. Non lo conoscevo ovviamente, ma mi ha ricordato Ales Stenar nel sud della Svezia. Monoliti su un pianoro a picco sul mare, nessuno, solo io e l'amica con cui ci sono andata, una mandria di mucche paciose, sole e vento. Un 'esperienza indimenticabile. Un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da come l'hai descritta deve essere una destinazione molto suggestiva, vado subito a curiosare :-P ! Buona serata!

      Elimina
  3. Grazie Elena per questo bellissimo reportage, non conoscevo questi luoghi fantastici!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata, un abbraccio :) !

      Elimina